Ubisoft spiega perché ha abbandonato il motore grafico UbiArt Framework

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames, che lo hanno portato così ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames, che lo hanno portato così ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tra le varie produzioni di Ubisoft che sono uscite in questi anni, ci sono alcune che hanno utilizzato un motore grafico particolare chiamato UbiArt Framework tra cui Rayman Origins e Legends, Valiant Hearts e Childs of Light, solo che negli ultimi tempi Ubisoft sembra aver deciso di cessare l’utilizzo di questo motore nei suoi giochi, senza un apparente motivo.

Immagine correlata

Tutto ciò non è passato inosservato e per l’occasione, durante un intervista per IGN, Yves Guillemot, CEO di Ubisoft ha risposto proprio a questa interrogativo: “UbiArt Framework ci ha permesso di dare vita a grandi giochi ma non era semplice da utilizzare e per questo abbiamo incontrato alcune difficoltà nell’affidarlo a tutti gli studi interni. Semplicemente avremmo dovuto impiegare troppo tempo per aiutare i team a padroneggiare gli strumenti di questo motore, da qui la decisione di accantonarlo temporaneamente.” Insomma, sembra che nei prossimi anni UbiArt tornerà nelle produzioni Ubisoft, e non ci resta che aspettare l’annuncio dei titoli che usufruiranno di questo motore grafico.

Fonte

Altri articoli in News

Dollhouse: L’horror psicologico è ora disponibile per PlayStation 4 e Steam

Francesco Damiani23 Maggio 2019

Bloodstained: Ritual of the Night: Il nuovo trailer annuncia l’apertura dei pre-order

Francesco Damiani23 Maggio 2019

ONINAKI: Il nuovo video illustra gli attacca dei Daemon

Francesco Damiani23 Maggio 2019

A Plague Tale: Innocence secondo la stampa ” è memorabile, unico nel suo genere e un capolavoro”.

Francesco Damiani23 Maggio 2019

A Plague Tale: Innocence – Il video dedicato ai riconoscimenti celebra l’accoglienza del titolo

Samuel Verpa23 Maggio 2019

Total War: Three Kingdoms – Il titolo è ora disponibile per PC

Samuel Verpa23 Maggio 2019