Tokyo Ghoul:re CALL to EXIST annunciato il gioco ispirato al manga di Sui Ishida

News
Gianluca Grasso
Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Tokyo Ghoul:re CALL to EXIST è stato annunciato per PS4 tramite una prima visual del gioco, e sarà rilasciato durante questo inverno.

Sull’ultimo numero della rivista giapponese V-Jump, ci viene svelato qualche dettaglio in più sul tie-in ispirato dall’opera di Sui Ishida; il gioco sarà un survival action game e la storia verrà raccontata dal punto di vista di tre personaggi, con la possiblità di utilizzare sia i Ghoul, con le loro Kagune, che gli investigatori della CCG, con le loro Quinque; presente anche la modalità multi-player online che vedrà i giocatori darsi battaglia in scontri tra le due fazioni, anche in cooperativa.

Il titolo non ha ancora una data d’uscita mondiale, ma sappiamo che Bandai Namco ha recentemente registrato ‘Call to Exist’ anche in Europa, quindi potrebbe essere soltanto questione di tempo.

Ricordiamo che il manga verrà concluso con i prossimi capitoli, mentre l’anime di Tokyo Ghoul:re concluderà con il dodicesimo episodio in uscita oggi; è già stata confermata una terza stagione per la serie, che potete comodamente seguire in streaming su VVVVID.

Vedi: (GW/GEMATSU)

Altri articoli in News

Jump Force si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero22 luglio 2018

Digimon Survive si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero21 luglio 2018

Darkstalkers – Un nuovo capitolo sarebbe in sviluppo, stando a Yoshinori Ono!

Andy Bercaru21 luglio 2018

RollerCoaster Tycoon Adventures in arrivo su Nintendo Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Arkane Studios cercano sviluppatori per un nuovo progetto dedicato a Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Pokémon Go: arriva Registeel

Marco Pasqualini21 luglio 2018