News

The Division: rinviato l’update 1.3 per PlayStation 4

News
Alessandro Niro
Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensore di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Nato il 16 luglio 1988, è stato fin da bambino appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e fumetti. Ex redattore/recensore di varie testate giornalistiche e attualmente titolare di una società Informatica, ha deciso di aprire una propria freepress dedicata al mondo nerd. La passione per quello che fa ed ama, non lo ha mai fermato davanti a niente e nessuno.

Brutta notizia per i giocatori di The Division su PlayStation 4. Massive Entertainment ha annunciato che l’update 1.3 atteso per il 28 giugno su PC, Xbox One e PlayStation 4 è stato rimandato per quest’ultima piattaforma. L’aggiornamento che apporterà modifiche al bilanciamento delle armi, bug fix e modifiche al gameplay non è ancora pronto per casa Sony.

Hamish Bode, il community developer di Massive ha comunque affermato che ben presto si avranno novità e che comunque l’uscita avverrà prima del 2 agosto.

Per informazioni sulle due ulteriori espansioni a pagamento del titolo di casa Ubisoft denominate Survival e Last Stand, invece, dovremo ancora attendere.

Altri articoli in News

Resident Evil 7 uscirà in Giappone su Switch: sarà giocabile via streaming

Pietro Franceschin Cosma21 maggio 2018

Paragon annuncia Imperator: Rome alla PDXCon 2018

Pietro Franceschin Cosma21 maggio 2018

Shin Megami Tensei: Strange Journey Redux Finalmente disponibile

Carmen Graziano21 maggio 2018

Yoshimitsu nuovo personaggio giocabile di SoulCalibur VI

Carmen Graziano21 maggio 2018

No Man’s Sky Next: Rivelata la data d’uscita e la presenza del multiplayer

Carmen Graziano21 maggio 2018

Call of Duty Black Ops 4: tutto quello che c’è da sapere

Salvo Privitera21 maggio 2018