[RUMOR] Il prossimo Call of Duty sarà ambientato nell’era contemporanea?

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Manca ormai poco meno di due mesi all’uscita di Call of Duty WWII, prevista per il 3 Novembre, e che vedrà il ritorno della serie a un’ambientazione “reale” e non più futuristica come succedeva ormai da diversi anni.

Intanto però, sappiamo che ufficialmente la serie avrà cadenza annuale e, quando ancora dobbiamo giocare interamente al capitolo del 2017, già si parla di quello in uscita nel 2018. Al prossimo titolo lavoreranno non più gli sviluppatori di Sledgehammer Games ma bensì quelli di Treyarch e sembrerebbe, da un annuncio di lavoro emerso in rete, che questa software stia lavorando a un titolo ambientato in era contemporanea. Il team sarebbe alla ricerca di nuovi componenti che abbiano “un’approfondita conoscenza di base delle armi e delle tecnologie militari moderne“.

Stando a queste supposizione quindi, Call of Duty sarebbe pronto ad abbandonare ancora una volta l’ambientazione storica per dedicarsi all’epoca moderna, come visto in Modern Warfare.

Ovviamente è ancora presto per parlare con certezza del futuro della serie, inoltre stiamo trattando di speculazioni che potrebbero anche rivelarsi errate. Intanto diteci se vi piacerebbe l’idea di un ritorno alla modernità per la serie di Activision.

Ricordiamo che il lancio di Call of Duty: WWII è sempre più vicino, e dopo la conclusione della beta privata bisogna aspettare il prossimo 3 novembre per mettere mano al gioco su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Altri articoli in News

Octopath Traveler: Nessun DLC post-lancio previsto

Andy Bercaru17 giugno 2018

Nuovo gioco dai creatori di Never Alone! Si chiamerà Beyond Blue

Andy Bercaru17 giugno 2018

Nuovo capitolo di Tales Of per console? – Bandai Namco conferma!

Andy Bercaru17 giugno 2018

Ghost Of Tsushima: Sucker Punch parla del livello di sfida del titolo

Pietro Franceschin Cosma17 giugno 2018

Kill la Kill: The Game ufficialmente annunciato

Francesco Palmiero17 giugno 2018

Anthem: Bioware assicura un supporto post-lancio più tempestivo

Pietro Franceschin Cosma17 giugno 2018