Pokémon GO – Disponibile per Android l’apk in italiano

Anteprime
Emanuele Greco
Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

Come riportato dal famoso portale The Verge, sarebbe disponibile al pubblico l’apk di Pokémon GO, ovviamente solo per dispositivi Android.

Il nuovo titolo, disponibile ufficialmente dal 15 Luglio, è nato dalla collaborazione di Nintendo, The Pokemon Company e Google e si prospetta come uno dei giochi migliori per dispositivi mobile di quest’anno. Il gioco può essere scaricato da Play Store, ma non ancora nel nostro paese. Per ovviare a ciò basterà scaricare manualmente l’apk del gioco da questo link  per poterlo provare. Potrete godervi il gioco completo in anteprima, anche se, come al solito, grazie a questi apk, l’anteprima purtroppo dura molto poco.

Scaricate in massa il nuovo titolo per tante ore di divertimento!

Altri articoli in Anteprime

OnRush, la Recensione

Carmen Graziano13 giugno 2018

MotoGP 18, la Recensione

Carmen Graziano11 giugno 2018

Shin Megami Tensei: Deep Strange Journey, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano5 giugno 2018

Detroit: Become Human, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano29 maggio 2018

Dragon’s Crown Pro, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano22 maggio 2018

Conan Exiles – Guida & Recensione di un gioco ancora pieno di bug

Carmen Graziano18 maggio 2018