Parco divertimenti a tema Nintendo: apertura nel 2020?

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Circa un anno fa, la Notizia di un accordo tra Nintendo e Universal Studios finalizzato alla creazione di un parco divertimenti a tema, aveva lasciato il pubblico di appassionati a bocca aperta.

Nuove notizie al riguardo sono arrivate soltanto oggi: il giornale giapponese Sankei ha parlato della tanto attesa area Nintendo all’interno del parco Universal Studios di Osaka. Secondo le ultime notizie, infatti, i lavori procedono velocemente e l’area potrebbe aprire nel 2020.

Altre informazioni riportate dal giornale affermerebbero che i costi dell’area dovrebbero essere intorno ai cinquecento milioni di dollari, ovvero maggiori di quelli spesi per l’area Harry Potter. 

Altri articoli in News

World War 3 sarà presente alla Gamescom

Francesco Palmiero24 giugno 2018

Hollow Knight: in arrivo una versione fisica per Switch!

Andy Bercaru23 giugno 2018

[RUMOR] Red Dead Redemption 2 potrebbe arrivare su PC!

Andy Bercaru23 giugno 2018

[RUMOR] Recore 2 non è tra i due nuovi progetti di Armature Studio

Andy Bercaru23 giugno 2018

Captain Toad: Tresure Tracker – Disponibile la demo del gioco per Switch!

Andy Bercaru23 giugno 2018

Sekiro: Shadows Die Twice sarà più difficile di Bloodborne e Dark Souls!

Andy Bercaru23 giugno 2018