Numeri di ban da capogiro per l’Early Access di Paragon

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Al fine di migliorare l’esperienza dell’Early Access di Paragon, Epic Games ha deciso di proseguire nella campagna di ban contro i giocatori troppo aggressivi o inattivi durante i match.

Soltanto nel mese di luglio il numero di utenti bannati a causa di comportamenti scorretti avrebbe raggiunto i 26.000, con l’aggiunta di altri mille per tre giorni. Dal comunicato pubblicato dalla software house sul blog ufficiale del gioco si può apprendere che il ban non sia immediato: i giocatori scorretti subiranno delle punizioni, in modo tale da poter capire gli errori commessi. Successivamente, se proseguiranno nel loro modo errato di giocare, verranno bannati.

Oltre a questo annuncio, gli sviluppatori avrebbero anche affermato alcuni dettagli riguardo il prossimo aggiornamento del gioco, che prevede dei cambiamenti per  le classi degli Incantatori, dei Combattenti e dei Tiratori subiranno dei cambiamenti.

L’open beta di Paragon inizierà il 16 agosto.

 

Altri articoli in News

Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition in uscita per PS4 e PC

Carmen Graziano22 maggio 2018

Naruto to Boruto: Shinobi Striker – Disponibile dal 30 Agosto

Carmen Graziano22 maggio 2018

MXGP Pro presenta il suo Compound con un trailer

Carmen Graziano22 maggio 2018

The Elder Scrolls Online – Il nuovo capitolo Summerset in uscita anticipata

Carmen Graziano22 maggio 2018

DICE pubblica un teaser per Battlefield V: confermata l’ambientazione?

Pietro Franceschin Cosma22 maggio 2018

La conferenza E3 di Bethesda durerà meno di tre ore

Pietro Franceschin Cosma22 maggio 2018