Anteprime
Carmen Graziano
Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

L’anteprima di MotoGP 18 presso il Museo Nazionale della Scienza e tecnologia di Milano è stata una delle esperienze, sia di gioco che di vita, più entusiasmanti di sempre. Dopo aver testato MotoGP 18 presso le gaming area attrezzate appositamente per l’evento e disponibili per il pubblico pagante per tutto il weekend di sabato 2 e domenica 3 giugno, abbiamo avuto anche la possibilità di vedere coi nostri occhi e toccare con mano, parte della collezione di moto d’epoca presenti nel museo.

In quell’evento abbiamo anche ricevuto la nostra copia del gioco di corse più atteso dell’anno, purtroppo è stato tutto embargato fino a pochi giorni fa, nel frattempo abbiamo però avuto modo di testarlo per bene per darvi il nostro parere.

Preparatevi a scatenarvi sulle moto da corsa più famose di sempre al fianco dei vostri motociclisti preferiti nelle varie scuderie e date gas per arrivare primi al traguardo.


Piattaforma: Play Station 4, Xbox One, PC/Steam, Switch
Data di rilascio: 7 Giugno 2018
Genere: Race
Sviluppatore: Milestone
Lingua: Localizzata (Italiano)
Modalità di gioco: Single/MultiPlayer Off/OnLine


Principali Features di Gioco

Tra le principali feaures del gioco sono presenti:

  • La stagione ufficiale 2018 della MotoGP, compresi tutti i piloti, tutte le moto delle classi MotoGP, Moto2, Moto3 e Red Bull MotoGP Rookies Cup e tutti i 19 circuiti ufficiali, incluso il nuovissimo Buriram International Circuit in Thailandia;
  • Riproduzione fedele di tutti i piloti, delle moto e dei tracciati, grazie all’uso del Drone Scanning system che garantisce una ricostruzione 1:1 di tutti i dettagli dei tracciati, e la tecnologia dello scanning 3D, che permetterà di includere in gioco i volti di tutti i piloti della classe MotoGP;
  • Nuove features che permetteranno di vivere l’esperienza della MotoGP come mai prima d’ora, come le cut scenes, lo spectator mode e i tutorials interattivi;
  • AI potenziate, così come la fisica delle moto ed il sistema di collisioni che, grazie all’introduzione di aiuti di guida, offriranno un’esperienza di gioco estremamente piacevole ed accessibile a tutti;
  • Nuovo sistema danni scalabile e sistema di gestione delle gomme;
  • Una nuova modalità carriera, per scalare la classifica partendo dalla Red Bull MotoGP Rookies Cup fino ad arrivare alla classe regina della MotoGP, incluso un innovativo sistema di sviluppo delle moto, ideato per migliorare sensibilmente le performance, e il MotoGP ID per tenere traccia dei propri progressi.

Gamplay

Dal gameplay avvincente e da moto sempre nuove, MotoGP 18 è tutto ciò che un fan della MotoGP vorrebbe. In questa edizione, è possibile personalizzare il vostro avatar tra i vari campioni disponibili. Inoltre, sarà possibile personalizzare anche il vostro assetto da corsa, per rendere più o meno stabile la vostra moto e sfrecciare verso il traguardo facendo mangiare la polvere ad i vostri avversari.

Il gameplay è pulito, con grafica nitida e la possibilità di gareggiare con gli amici sia in locale che online. Milestone ha inoltre aggiunto, per tutti gli appassionati di gameplay, la possibilità di seguire le varie corse come spettatore ed ammirare la tecnica dei nostri amici e degli avversari come un vero e proprio streaming online.

Tecnica

MotoGP 18 ha per la prima volta il sistema Unreal Engine, un sistema che permette una grafica molto più simile alla realtà. In aggiunta, gli sviluppatori Milestone ci hanno rivelato che per questo nuovo gioco si sono avvalsi di una tecnica alquanto particolare: è stato fatto, grazie a dei droni, un frame to frame dell’intera pista per permettere al giocatore di correre sulla propria moto come se fosse realmente in loco.

Persino i suoni sono stati registrati allo stesso modo, tanto da far immergere il giocatore completamente e farlo sentire come se gareggiasse al Mugello. Difatti, se fosse possibile collegare un VR e si mettesse la visuale dall’interno dell’abitacolo, vi sembrerebbe di guidare su una vera e propria moto da corsa.

Tanti miglioramenti sono stati fatti anche per il multiplayer. Finora era possibile gareggiare solo con pochi avversari per volta senza poter vedere le gare dei nostri amici, ora tutto questo è cambiato. È possibile sfidare chiunque vogliate sia in locale che online in modo da essere sempre attivi coi vostri amici ovunque voi siate. Sarà inoltre possibile seguire le gare di chiunque vogliate per imparare nuove tecniche, studiare gli avversari oppure fare semplicemente il tifo per il vostro preferito.

Verdetto

Se siete appassionati di moto o amate arrivare sempre primi, MotoGP 18 è l’alternativa più realistica agli attuali giochi del medesimo genere in commercio. A primo impatto potrebbe sembrare il solito gioco da corsa, ma è molto di più. Come avete dedotto dalla lettura dell’articolo, è possibile non solo personalizzare personaggio e moto in base alla propria scuderia, ma anche giocare e guardare i propri amici sfrecciare a bordo delle loro creazioni, senza dover ricorrere a programmi o siti di terze parti.

MotoGP 18

MotoGP 18
8.2

Gameplay

8.0 /10

Grafica

9.0 /10

Sound

8.5 /10

Multiplayer

8.0 /10

Longevità

7.5 /10

Pros

  • Grafica catturata frame-to-frame dalle vere piste MotoGP
  • Colori limpidi
  • Effetti sonori realistici
  • Gameplay realistico
  • Multiplayer ben equilibrato

Cons

  • Ogni volta che si cambia scuderia, bisogna ricominciare da capo
  • Moto poco personalizzabili graficamente

Altri articoli in Anteprime

OnRush, la Recensione

Carmen Graziano13 giugno 2018

Shin Megami Tensei: Deep Strange Journey, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano5 giugno 2018

Detroit: Become Human, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano29 maggio 2018

Dragon’s Crown Pro, la Recensione – NO SPOILER

Carmen Graziano22 maggio 2018

Conan Exiles – Guida & Recensione di un gioco ancora pieno di bug

Carmen Graziano18 maggio 2018

OnRush: la nostra anteprima del combat racing di CodeMaster

Carmen Graziano11 maggio 2018