La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra – Nessuna censura per il titolo in Giappone

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Warner Bros. Japan ha annunciato che La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra ha ricevuto in Giappone il rating CERO Z, il che significa che equivale praticamente al nostro PEGI 18.

Warner Bros. ha comunque deciso di non apportare alcun tipo di censura al gioco al fine di ottenere un rating più basso ed in questo modo, i giocatori giapponesi potranno avere lo stesso contenuto disponibile per quelli occidentali senza tagli e senza censure su sangue e scene violente. Diciamo, per chi non lo sapesse, che in Giappone vi sono leggi molto rigorose riguardanti la violenza e il gore, ma sembra comunque che Shadow of War abbia passato indenne la censura.

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, sarà disponibile in Europa e in Nord America dal 10 Ottobre e in Giappone arriverà soltanto due giorni dopo. Il titolo sarà disponibile su Playstation 4, Xbox One e PC e farà parte dei giochi Xbox Play Anywhere.

Altri articoli in News

Earthfall disponibile su PS4, Xbox One e PC

Francesco Palmiero14 luglio 2018

Call of Duty: Black Ops 4 – Ecco le date della Beta

Riccardo Cantù14 luglio 2018

My Hero One’s Justice – Gran Torino e Muscular si mostrano in video

Riccardo Cantù13 luglio 2018

Codemasters annuncia le auto classiche presenti in F1 2018

Riccardo Cantù13 luglio 2018

[Rumor] Versione fisica di Undertale in arrivo su Switch?

Francesco Palmiero13 luglio 2018

James Ohlen lascia Bioware dopo 22 anni di servizio!

Andy Bercaru13 luglio 2018