La produzione di Nintendo Switch arriva a 2 milioni di pezzi al mese

News
Adelin Anghel

È ormai risaputo che Nintendo Switch sia veramente richiesto dalle persone, è per questo che Nintendo ha aumentato la produzione dell’acclamata console fino a 2 milioni di pezzi al mese.

Così come riportato da Gamespot, l’incremento della produzione serve ad andare incontro alle grandi richieste della console in Asia ma anche per raggiungere gli obiettivi che la Nintendo si è imposta; l’azienda prevede infatti di raggiungere entro la fine dell’anno una produzione di 20 milioni di pezzi.

Nintendo Switch

Nonostante questo però, le console Nintendo Switch scarseggiano in Giappone e non saranno disponibili in Taiwan fino a Dicembre. Il rilascio in Cina è previsto per il 2018, mentre nonn sappiamo in che modo l’incremento della produzione possa influenzare le vendite in America e in Europa.

Non ci resta che aspettare i saldi natalizi per vedere che impatto avrà questo aumento di produzione sul nostro mercato.

Fonte

Altri articoli in News

Call of Duty: Black Ops 4, effettuando il pre-order si potrà accedere alla Beta

Francesco Damiani19 maggio 2018

Death Stranding – Hideo Kojima stuzzica i fan su Instagram

Luca Paura19 maggio 2018

Dragon’s Crown Pro: Live Action Trailer del miglior gioco co-op

Carmen Graziano18 maggio 2018

WeekEnd denso di eSport per Gwent con diretta open di maggio

Carmen Graziano18 maggio 2018

For Honor Hero’s March – Disponibile la sesta stagione

Carmen Graziano18 maggio 2018

The Queen & The Crone portano la rivalità in Total War: Warhammer II

Carmen Graziano17 maggio 2018