Il successo di Pokémon GO svanirà in quattro mesi

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

L’applicazione di Nintendo e Niantic Labs, Pokémon GO, ha avuto un successo incredibile, nonostante – fino a ieri – non fosse nemmeno uscita ufficialmente nel nostro paese. Le notizie a riguardo affollavano il web, suscitando reazioni differenti: a creare “stupore”, però, sono stati soprattutto i dati riguardo i guadagni di Nintendo.

Il gioco che ci rende cacciatori di Pokémon, infatti, ha generato circa 14 milioni di dollari in una sola settimana, facendo addirittura registrare a Nintendo il suo migliore giorno in borsa dal 1983.

Non tutti, però, sono convinti che questo successo sia destinato a durare. Ad affermarlo è stato l’analista Michael Patcher, secondo cui: “Il gioco costringe le patate da divano ad alzarsi; l’effetto novità svanirà non appena gli utenti si stancheranno o quando le batterie dei loro telefoni si scaricheranno. Penso che il titolo rimarrà in testa alle classifiche per quattro mesi, dopodiché sparirà”. 

Non molto fiducioso, insomma.

Altri articoli in News

Annunciato “Bendy and The Dark Revival”, il primo capitolo verrà rilasciato nel corso del 2019

Samuel Verpa20 Aprile 2019

Overcooked! 2 – Rilasciato il nuovo DLC “Campfire Cook Off” e il Season Pass

Samuel Verpa20 Aprile 2019

Sea of Thieves – Mostrati gli arpioni e la modalità di pesca in un nuovo trailer

Samuel Verpa20 Aprile 2019

Burnout Paradise – i server chiuderanno ad Agosto

Samuel Verpa20 Aprile 2019

Warhammer: Chaosbane – Rilasciata la seconda Beta privata

Samuel Verpa20 Aprile 2019

Halo: The Master Chief Collection – Il periodo di test su PC potrebbe essere posticipato

Samuel Verpa20 Aprile 2019