Il percorso dei videogiochi alla Statale di Milano

Speciali
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Segnatevi questa data: 30 giugno. Luogo: Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano. Proprio lì in quella data avrà luogo l’evento “Back to the Future”: completamente dedicato ai videogiochi, che analizzerà il loro percorso dalle origini a oggi.

Dietro all’evento c’è lo zampino di PONG, ovvero il Dipartimento di Informatica dell’Università di Milano e il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università, e AESIVI, Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani e Ubisoft.

I partecipanti all’evento non saranno solo piccoli gruppi di sviluppatori, ma anche nomi molto più conosciuti, tra cui: PlayStation, Nintendo, Bandai Namco, Game Collections, il Politecnico e molti altri. Come se questi nomi non bastassero, a fare da Media Partner dell’evento sarà Eurogamer.

Altri articoli in Speciali

E3 2018: super recap della fiera losangelina più importante del settore videoludico

Andy Bercaru19 giugno 2018

Microsoft E3 2018: Riassunto conferenza e tutti i giochi annunciati

Salvo Privitera15 giugno 2018

OnRush, la Recensione

Carmen Graziano13 giugno 2018

Resoconto conferenza Nintendo E3 2018, tutte le news dell’evento

Alessandro Niro12 giugno 2018

Resoconto conferenza Sony PlayStation E3 2018, tutte le news dell’evento

Alessandro Niro12 giugno 2018

Resoconto conferenza PC Gaming Show E3 2018, tutte le news dell’evento

Alessandro Niro12 giugno 2018