Ghost Of Tsushima: Sucker Punch parla del livello di sfida del titolo

News
Avido consumatore di strategici, sparatutto, action RPG e JRPG. Non disdegna bocconi di altri generi ma non sopporta molto gli open world ed è incapace nei giochi di guida. Giochi preferiti: Persona 5 e Bloodborne.

Avido consumatore di strategici, sparatutto, action RPG e JRPG. Non disdegna bocconi di altri generi ma non sopporta molto gli open world ed è incapace nei giochi di guida. Giochi preferiti: Persona 5 e Bloodborne.

Nate Fox di Sucker Punch ha parlato oggi della difficoltà di Ghost Of Tsushima:“Vogliamo renderlo godibile per un vasto pubblico e non solo per l’utenza più hardcore. Non sarà difficile al punto da renderlo accessibile solo ai giocatori che hanno platinato Bloodborne. Per fare l’esempio di un gioco che si avvicina a Ghost of Tsushima in termini di difficoltà, possiamo parlare di Horizon Zero Dawn”.

Il gioco quindi vuole rimanere accessibile a tutti anche se Chris Zimmermann, co-founder di Sucker Punch, ha assicurato che saranno presenti diversi livelli di difficoltà. Questo è pensato certamente per i giocatori che vogliono trovare un livello di sfida più alto e appagante. Un approccio perfetto per un titolo che attirerà un grande bacino di utenti.

Altri articoli in News

Jump Force si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero22 luglio 2018

Digimon Survive si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero21 luglio 2018

Darkstalkers – Un nuovo capitolo sarebbe in sviluppo, stando a Yoshinori Ono!

Andy Bercaru21 luglio 2018

RollerCoaster Tycoon Adventures in arrivo su Nintendo Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Arkane Studios cercano sviluppatori per un nuovo progetto dedicato a Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Pokémon Go: arriva Registeel

Marco Pasqualini21 luglio 2018