Furi – The Game Bakers non realizzerà un seguito del suo videogioco

News
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Emeric Thoa, fondatore e direttore creativo di The Game Bakers, ha dichiarato a DualShockers che Furi non avrà un seguito nonostante il suo buon successo di vendite.

Con oltre tre milioni di download e con l’apprezzamento da parte della stampa di settore, ci sarebbero tutti i presupposti per un sequel del fortunato action cel shaded, ma lo studio rimarrà fedele alla propria idea iniziale.

Furi è stato concepito come un gioco a se stante e rimarrà tale. La storia, l’universo, tutto è stato realizzato per essere standalone e non avrà un sequel, dobbiamo essere forti e restare fedeli al piano. Come sviluppatore, dobbiamo continuare nel tentativo di sorprendere le persone.”

Furi è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, tramite Steam e GOG.com, ad un prezzo di circa 20€, prezzo più che interessante per un gioco tanto apprezzato. Thoa ha anche aggiunto che lo studio è al lavoro su un nuovo titolo e che l’annuncio arriverà probabilmente durante il prossimo anno.

Fonte

Altri articoli in News

Plants vs Zombies

EA Motive al lavoro su un nuovo Plants vs Zombies

Luca Paura21 giugno 2018

Frostpunk si arricchisce con la modalità sopravvivenza

Francesco Palmiero21 giugno 2018

[RUMOR] Su Playstation Now presto sarà possibile scaricare i giochi

Salvo Privitera20 giugno 2018

Tokyo Ghoul:re CALL to EXIST annunciato il gioco ispirato al manga di Sui Ishida

Gianluca Grasso20 giugno 2018

Steins;Gate Elite annunciato in Giappone

Francesco Palmiero20 giugno 2018

Kingdom Hearts III – Tetsuya Nomura intervistato su Weekly Famitsu

Gianluca Grasso20 giugno 2018