Fortnite – La versione iOS ha raggiunto i 100 milioni di dollari di ricavi

News
Luca Paura
Appassionato di Cinema e Videogiochi da quando era piccolo, la sua curiosità lo ha portato ad appassionarsi alla recitazione e al doppiaggio, e ora ciò che sta inseguendo è proprio il sogno di voler fare il doppiatore.

Appassionato di Cinema e Videogiochi da quando era piccolo, la sua curiosità lo ha portato ad appassionarsi alla recitazione e al doppiaggio, e ora ciò che sta inseguendo è proprio il sogno di voler fare il doppiatore.

L’avanzata di Fortnite nell’industria videoludica è inarrestabile, lo dimostra il suo lancio su Nintendo Switch ed i suoi due milioni di utenti registrati ma sopratutto, ai ricavi che il gioco di Epic Games sta accumulando sulle varie piattaforme, in particolare quelle mobile.

Secondo la società di analisi Sensor Tower, in sole dodici settimane la versione iOS è riuscita a raccogliere più di 100 milioni di dollari di ricavi, una cifra davvero astronomica se paragonate alle altre app dominanti su mobile. Infatti nemmeno il colosso Clash Royale, uno dei giochi più remunerativi su mobile, è riuscito a raggiungere tale cifra in così poco tempo, venendo superato di un bel 65%. Fa molta fatica invece il diretto rivale di Fornite, ovvero PUBG, che ha raggiunto solo 5,2 milioni di dollari dal lancio su iOS. 

Un dominio quello di Fortnite che sembra essere destinato a durare nel tempo, chissà se la causa intentata da PUBG Corp. nei confronti di Epic Games riuscirà a cambiare le carte in tavola.

Altri articoli in News

Jump Force si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero22 luglio 2018

Digimon Survive si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero21 luglio 2018

Darkstalkers – Un nuovo capitolo sarebbe in sviluppo, stando a Yoshinori Ono!

Andy Bercaru21 luglio 2018

RollerCoaster Tycoon Adventures in arrivo su Nintendo Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Arkane Studios cercano sviluppatori per un nuovo progetto dedicato a Switch!

Andy Bercaru21 luglio 2018

Pokémon Go: arriva Registeel

Marco Pasqualini21 luglio 2018