Drakengard Collection: Partita una campagna di raccolta firme su Change.org

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Dopo l’enorme successo di milione di vendite in tutto il mondo per NieR: Automata, è partita sul noto sito di petizioni Change.org una campagna di raccolta firme rivolta al publisher Square Enix e al Game Director Yoko Taro. Proponendo una remastered in HD denominata Drakengard Collection.

La petizione attualmente ha raggiunto 1.012 sostenitori e, con l’aiuto delle condivisioni degli utenti legati al gioco, è in continua crescita nonostante sia partita già da qualche mese. Per quanto in molti siano scettici, è opportuno sapere che a volte questo sistema di petizioni riesce ad andare in porto. Vi facciamo l’esempio della raccolta di Kingdom Hearts 1.5 + 2.5 ReMix, anche quest’ultima partì tramite petizione, per poi diventare realtà.

La petizione proposta dall’utente chiederebbe una remastered su PS4 di Drakengard, Drakengard 3 e le versioni di NieR Gestalt e NieR Replicant. La versione Gestalt permetterebbe di vestire i panni del padre di Yonah, mentre la versione Replicant quelli del fratello. Soltanto la versione Gestalt è stata distribuita anche fuori dal Giappone come scelta di forte localizzazione per meglio approcciarsi al pubblico occidentale.

Drakengard Collection

Se volete prendere parte a questa petizione, vi rimandiamo alla pagina dove è possibile firmare e unirsi insieme a tanti altri utenti che condividono questo unico obiettivo.

Inoltre, vi ricordiamo che da domani sarà possibile accedere al DLC di NieR: Automata, la cui data è stata rivelata per l’europa, mentre qui troverete una piccola galleria di immagini e tanti altri dettagli sul DLC. Infine, vi comunichiamo che Yoko Taro, starebbe valutando anche l’idea di un remake del primo NieR.

Altri articoli in News

Scoperte dopo 17 anni due funzionalità segrete di Silent Hill 2

Salvo Privitera17 luglio 2018
Nintendo

Nintendo – I primi 11 giochi più venduti in Giappone sono della grande N

Luca Paura17 luglio 2018

In Germania non si potrà più effettuare pre-order sui videogiochi

Francesco Damiani17 luglio 2018

The Elder Scrolls VI potrebbe essere ambientato ad Hammerfell

Francesco Damiani17 luglio 2018

Sekiro: Shadows Die Twice sarà accessibile anche ai meno esperti

Salvo Privitera17 luglio 2018

Flop su Steam per Wolfenstein II: The New Colossus e The Evil Within 2

Salvo Privitera17 luglio 2018