Destiny 2 – Bungie si separa da Activision e mantiene i diritti sul gioco

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames, che lo hanno portato così ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames, che lo hanno portato così ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Come un fulmine a ciel sereno, ecco che Bungie, la nota software house responsabile della creazione di Halo e Destiny, ha annunciato tramite il suo blog ufficiale la sua separazione da Activision, con cui ha collaborato per il rilascio sul mercato degli ultimi suoi lavori.

Risultati immagini per destiny

Queste le parole del post: “Abbiamo vissuto un’esperienza di successo per otto anni, e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny. Guardando al futuro, siamo lieti di annunciare che Activision trasferirà a Bungie i diritti di pubblicazione di Destiny. Con la nostra straordinaria community di Destiny siamo pronti a pubblicare contenuti in modo autonomo, mentre Activision si concentrerà sulle sue proprietà intellettuali”

Risultati immagini per destiny 2

Il primo Destiny fu rilasciato a settembre dell’ormai lontano 2014 ed è stato  a lungo supportato tramite una serie di update ed espansioni, alcune più riuscite, altre meno. 

Destiny 2 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One dallo scorso anno e l’ultima espansione intitolata i Rinnegati, è stata accolta in modo molto positivo dalla critica e dagli appassionati del gioco, ma non è riuscita a vendere quanto Activision si aspettava. Che sia quest’ultimo punto ad aver rotto definitivamente i rapporti tra le due parti? Probabile, ma il publisher di Santa Monica non è nuova a queste notizie, in quanto anche Blizzard Entertaiment sta perdendo moltissimi elementi proprio a causa delle scelte di produzione prese da Activision. Che sia vicina una separazione anche da parte di Blizzard? Non ci resta che attendere ulteriori notizie.

Fonte: KT

Altri articoli in News

Rivelati due nuovi personaggi nel nuovo Jump Force

Francesco Palmiero20 Gen 2019

Knights of Pen and Paper: Annunciata la versione fisica

Francesco Palmiero19 Gen 2019

Star Ocean: Anamnesis nuovo crossover con Sakura Wars

Francesco Palmiero18 Gen 2019

Resident Evil 2 Remake: Capcom pubblica due nuovi video del RE2 Report

Francesco Damiani18 Gen 2019

Eletronic Arts – Azioni del publisher in calo per la lineup 2019

Luca Paura18 Gen 2019

Ace Combat 7: Skies Unknown è disponibile per Playstation 4 e Xbox One

Francesco Damiani18 Gen 2019