News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Sin dall’annuncio di Nintendo Switch, uno dei grandi partner mostrati nel trailer di presentazione della console, è stata la software house Bethesda. La casa di titoli da tutti amati ha assicurato che avrebbe fornito Nintendo del suo supporto a Switch ma finora non avevamo nulla di ufficiale.

A sorpresa però, nel corso del Nintendo Direct di questa notte, Bethesda e la grande N hanno annunciato l’uscita di ben tre titoli su Switch.

Il primo in questione è probabilmente il più atteso da tutti i giocatori: parliamo ovviamente di The Elder Scrolls V Skyrim. Il gioco uscirà sulla console il giorno  17 novembre in Europa e Nord America e sarà distribuito sia in versione fisica che digitale. Il titolo inoltre arriverà con un sistema di controllo rivisitato e riprogettato per sfruttare al meglio le potenzialità della console e in particolare dei suoi Joy-Con. L’edizione in arrivo inoltre non sarà quella standard ma la Special Edition, ovvero quella pubblicata su Playstation 4, Xbox One e PC l’anno scorso. Potete trovare il trailer di annuncio in cima all’articolo.

Altro annuncio importante è l’arrivo, nei prossimi mesi, di DOOM e Wolfenstein II: The New Colossus su Nintendo Switch.

Per quanto riguarda Doom, che sarà ovviamente il porting del titolo uscito nel 2016 per PC e per le attuali console di Sony e Microsoft, sappiamo che sarà disponibile nel corso di questo inverno; mentre per Wolfenstein 2: The New Colossus dovremo aspettare il 2018 e un periodo non meglio specificato.

Per ora non siamo a conoscenza se questi due titoli avranno delle particolari feature che andranno a sfruttare i Joy-Con di Nintendo Switch. In attesa di nuove informazioni su questi annunci da parte di Nintendo e Bethesda, vi chiediamo cosa ne pensate di queste uscite; siete contenti che avremo la possibilità di giocare a titoli così amati in qualunque posto ci troviamo?

Altri articoli in News

Octopath Traveler: Nessun DLC post-lancio previsto

Andy Bercaru17 giugno 2018

Nuovo gioco dai creatori di Never Alone! Si chiamerà Beyond Blue

Andy Bercaru17 giugno 2018

Nuovo capitolo di Tales Of per console? – Bandai Namco conferma!

Andy Bercaru17 giugno 2018

Ghost Of Tsushima: Sucker Punch parla del livello di sfida del titolo

Pietro Franceschin Cosma17 giugno 2018

Kill la Kill: The Game ufficialmente annunciato

Francesco Palmiero17 giugno 2018

Anthem: Bioware assicura un supporto post-lancio più tempestivo

Pietro Franceschin Cosma17 giugno 2018