Anthem: Bioware parla del setting e delle ispirazioni della sua nuova IP

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Nel corso di un’intervista a CBC Radio Aaryn Flynn, General Manager di BioWare, ha parlato del setting della nuova IP della software house, Anthem, presentato nel durante l’E3.

Veniamo a sapere che il titolo avrà un setting simile a quello della saga di Mass Effect ma vi saranno elementi presi da Star Wars e dal mondo Marvel, quindi non dobbiamo preoccuparci di vedere una riproposizione delle idee di Mass Effect. Nello specifico, le dichiarazioni sono le seguenti:

“La storia mette il giocatore nei panni del membro di un gruppo chiamato Freelancer, in arrivo da un pianeta lontano per salvare l’umanità. Possiamo definire Anthem un gioco Science-Fantasy, in maniera simile a Star Wars e ai film Marvel. Vivrete situazioni straordinarie ma non dovrete preoccuparvi troppo del perchè… E’ diverso da Mass Effect, in quel caso siamo di fronte ad un prodotto di genere Sci-Fi, Anthem invece vuole far divertire i giocatori portandoli in un mondo esotico e lussureggiante.

Ovviamente sul titolo abbiamo ancora poche informazioni in quanto Anthem è atteso per la fine del 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Intanto però, il gameplay mostrato nel corso della conferenza all’E3 ci ha incuriositi abbastanza. Inoltre sappiamo che con questo progetto BioWare ed Electronic Arts vogliono impegnarsi per ben 10 anni con un supporto importante e costante al titolo.

Siamo certi che se risorse e idee verranno sfruttati come si deve, ci troveremo di fronte a un grande titolo, attendiamo soltanto nuovi dettagli.

Altri articoli in News

Spider-Man: Insomniac Games dopo l’E3 ha apportato alcune modifiche

Francesco Damiani22 giugno 2018

Dead Dozen finalmente in early access su Steam

Francesco Palmiero22 giugno 2018

Pokémon Quest – In arrivo la versione mobile del titolo!

Andy Bercaru21 giugno 2018

Pokemon GO – Padre e figlio arrestati dopo una lite con un giocatore!

Andy Bercaru21 giugno 2018

Warhammer: Vermintide 2 – Rivelata la data d’uscita su Xbox One!

Andy Bercaru21 giugno 2018

Code Vein – Nuovi dettagli sul multiplayer, personaggi e nuovi screeshot!

Andy Bercaru21 giugno 2018