Amazon: Giocatore acquista una Nintendo Switch Usata, ma si ritrova una Wii nella confezione

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Il nome di Amazon è da sempre una garanzia, sfortunatamente non lo è stato per un giocatore americano che avrebbe acquistato una console Nintendo Switch usata, trovandola nella sezione “Offerte di Magazzino“, la quale gli avebbe permesso di acquistare prodotti usati o ricondizionati a prezzi notevolmente ridotti.

Il ragazzo si sarà sentito lusingato quando ha trovato la medesima console al costo di 260 dollari, avrà creduto di aver fatto un affare, almeno fino a quando non gli è arrivata a casa…

Nintendo Switch

All’interno della confezione non era presente la console che aveva comprato, al suo interno vi era infatti una vecchia Nintendo Wii. L’amara sorpresa però ha avuto comunque un lieto fine per il ragazzo, il quale è stato immediatamente rimborsato da Amazon.

Lo stesso negozio online si è poi scusato per non essere stato attento durante la fase di controllo dell’oggetto.
Una storia che si è conclusa per il verso giusto, anche se attualmente lo sventurato ragazzo non è ancora riuscito ad entrare in possesso della console da lui desiderata.

Altri articoli in News

I Guerrilla Games, creatori di Killzone e Horizon Zero Dawn, si espandono

Salvo Privitera19 luglio 2018

Xbox One: partiti gli sconti estivi su oltre 700 giochi

Salvo Privitera19 luglio 2018

Tokyo Ghoul:re CALL to EXIST si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero19 luglio 2018

La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra rinuncia alle microtransazioni!

Andy Bercaru19 luglio 2018

Crysis – Il primo capitolo sta per dire addio alla modalità multiplayer!

Andy Bercaru19 luglio 2018

Yakuza 3 per PS4 si mostra con nuovi screenshots

Francesco Palmiero19 luglio 2018